All’inizio di quest’anno in Mozambico ci sono state delle inondazioni che hanno colpito, secondo il Governo, 150.000 persone.  Ieri stavo riguardando le statistiche delle aree colpite nella zona dove viviamo.  Ho scoperto che a causa delle inondazioni, la popolazione era cresciuta di 3000 persone in un’area dove in tempo non sospetto, ne sono state dichiarate 2000.  I dati sono numeri, possono cambiare quando si capisce che più il numero è alto, più soldi potrebbero arrivare.

In caso di disastri e calamità naturali, entra in azione il meccanismo dell’aiuto umanitario.  Il Governo gonfia i numeri per motivare tale aiuto.  I soldi arrivano ed una percentuale entra in tasche già troppo piene.  Quanto arriverà davvero a chi ne avrebbe bisogno ?

Vi siete mai chiesti anche se altre statistiche importanti, come le percentuali di persone colpite dall’AIDS, corrispondano davvero a realtà ? che i dati dichiarati in tutto il mondo dalle varie istituzioni governative per le statistiche nazionali, siano reali o volontariamente modificati ? chi viene beneficiato dalla manipolazione dei dati ? è possibile evitarla ? quanto si contribuisce realmente a risolvere i problemi od invece si contribuisce di più ad alimentare la corruzione ?

Tutto è relativo, e proprio per questo preferisco scegliere con il metro della mia esperienza concreta ed agire in prima persona, non delegare quando è possibile.  Preferisco credere solo a quello che vedo e verifico, e concedere il beneficio del dubbio a tutto il resto…. considerando che a volte perfino quello che vediamo e sperimentiamo personalmente, ci sembra impossibile da credere.

Annunci

le tue riflessioni sono gradite

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...